Blog dedicato all’arte contemporanea, al riciclo creativo, alla scultura, all’arredamento, al design, alla fotografia e a tanto altro ancora, con un occhio di riguardo alle forme tonde che ci circondano quotidianamente.

Un Blog dove trovare cibo per la mente, carezze per l'anima, idee originali e non, spunti per la vita quotidiana, pensieri artistici, sogni ad occhi aperti, desideri comuni, creatività lontane e abbracci non dati.

Arte a 360°

martedì 28 settembre 2010

Chantal Thomass

  Chantal Thomass è una stilista di lingerie di lusso, molto sofisticata, sempre impettita e serissima MA fissatissima con pizzi e merletti ad un punto tale che vuole vederli  ovunque, praticamente l'esatto contrario della sottoscritta che con i pizzi ha a che fare  lo stretto indispensabile come canterebbe Baloo, giusto per ricollegarmi al post di ieri... Certo non si può minimamete paragonare alla nostra Valeria Marini che chiamerei più violentatrice seriale di abiti di pizzo vista la stazza che devono contenere ad ogni sua apparizione.
La Sig.ra Chantal è decisamente un altro tipo, ecco comunque un assaggio della collezione di bellissimi ombrelli che ha presentato e alla fine troverete anche una lavatrice imbottita..............e la mucca da lei disegnata in occasione di un recente CowParade, ovvero, una grande mostra di arte contemporanea che ogni anno si tiene a Roma e in altre città del mondo, con lo scopo di devolvere tutto in beneficenza.   














18 commenti:

  1. Heidi anche io, come te, non amo i pizzi...non ho nemmeo un completino intimo "pizzato" o con parti in pizzo...non fa per me, io sono più semplice, seta e cotone sono le mie stoffe preferite.

    RispondiElimina
  2. @ Ellys...
    Marty, concordo pienamente!

    RispondiElimina
  3. la mucca la mucca la muccaaaaaaa!

    RispondiElimina
  4. @ Calzino
    Calzi se la vede Ruz siamo rovinate, è capace di girarsi il mondo pur di fotografarla!

    RispondiElimina
  5. Un piccolo pizzo di Cantù sul mobile dell'entrata non è male; darebbe un tocco di una manualità femminile che va scomparendo.

    Forse il futuro lo indica la Moric, visto che punta sul pizzo nature, eliminando pizzi sete cotoni dalla sua zona più intima...
    (Non è mia, vista su altro blog).

    RispondiElimina
  6. io lo comprerei e il peggio e ci andrei anche in giro... sono bellissimi!

    RispondiElimina
  7. Può essere che abbia un negozio a NY?

    RispondiElimina
  8. La mucca alias la Marini, quella che si vergogna di parlare delle sue origini sarde?
    Mah, poverina: una che recita così male, non merita i miei strali... o almeno, così credo!
    Meglio la mucca imbottita, allora.
    Niente male anche la lavatrice imbottita... solo che mi fa venire un grande, grande sonno. Non ci starebbe male, secondo me, in camera da letto. Mi ci sdraierei sopra per un bel sonnellino.
    Tu che cosa ne pensi, Heidi, potrebbe essere una buona idea, la mia?
    Salutone e... tutto bene?

    RispondiElimina
  9. Io di pizzi non ne ho... E ci mancherebbe no... Sarei il rospo dal pizzo largo! :D

    RispondiElimina
  10. @ Gatto
    Ma veramente ti manca il centrino della nonna o mi pigli in giro come al solito???

    @ Segretaria
    E' vero gli ombrelli sono uno spettacolo.

    @ Eileen
    Non ne ho idea ma potrebbe, con il mercato che c'è da quelle parti...sarebbe matta a non averne uno!

    @ Riccardo
    Ciao Riccardo, credo proprio che la lavatrice sia stata creata, come è ovvio che sia, per lavare i panni ma imbottita per farne altro uso durante il lavaggio dei panni stessi...questo è ciò che mi è parso di capire.
    Capito la Signora?!
    Per il resto, lottiamo ma non ci lamentiamo.
    A presto,
    Heidi

    RispondiElimina
  11. @ Rospo
    Rospoooooo! Aspetta che prendo il plaid...

    RispondiElimina
  12. No no, anche per me niente pizzi! Cielo! Però quegli ombrelli sono troppo carini! E bhè.. la lavatrice imbottita.. mai più senza!
    Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  13. @ Erica
    Caspita, alla fine mi sto rendendo conto che siamo in tante a non usare i pizzi perchè anche tra amiche e conoscenti regna sovrano il cotone.
    Beh, la lavatrice... roba da lista di nozze!
    Heidi

    RispondiElimina
  14. Voglio il terzo ombrelloooo!!!

    RispondiElimina
  15. EH EH EH ORA VI SOMMERGO DI FOTO MUCCOSE!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ha ha ha !! Ma lo sai a chi assomiglia questa signora??? A Edna Mode, la mitica stilista tappetta che disegna le tute ipertecnologiche de Gli Incredibili!!! Sono uguali !!! Separated at birth !!! :oDDDD
    Guarda qui ! http://digilander.libero.it/lovejoyit/img/edna.jpg
    Ok scusa... la smetto coi cartoni... ma ammetterai che sembrano sorelle! :o))
    A me alcuni tipi di pizzo piacciono, ma nero e rosa insieme proprio no...
    Gli ombrelli sono carini, ma la lavatrice è inquietante... sembra fatta per le casalinghe pazze ! :o))
    Saluti a te,
    Sally

    RispondiElimina
  17. @ Andrea
    Non posso darti torto, gli ombrelli sono belli anche se non proprio adatti a tutti, credo che alcuni prevedano un certo tipo di abbigliamento, credo...

    @ Chiara
    Chiara è molto carino e poi credo che costi SOLO intorno ai 200 euro!

    @ Ruz
    Noooooooo ti prego!

    @ Sally
    Sally ma sono uguali!!! E' impressionante!

    RispondiElimina

LinkWithin

Ti potrebbe anche interessare...