Blog dedicato all’arte contemporanea, al riciclo creativo, alla scultura, all’arredamento, al design, alla fotografia e a tanto altro ancora, con un occhio di riguardo alle forme tonde che ci circondano quotidianamente.

Un Blog dove trovare cibo per la mente, carezze per l'anima, idee originali e non, spunti per la vita quotidiana, pensieri artistici, sogni ad occhi aperti, desideri comuni, creatività lontane e abbracci non dati.

Arte a 360°

domenica 30 maggio 2010

Da David a Davidone..

Ritorno nel posto dove sono nata almeno una volta all'anno, lì rivedo tutti o quasi, faccio la spesa nei soliti negozi, mangio i nostri piatti tipici, cerco l'orizzonte dalla spiaggia e mi aggiorno su ciò che è accaduto nel paese durante la mia assenza. 
Mio padre mi informa sulla politica locale e sulle opere portate a termine, segue mia nonna che regolarmente mi fa il resoconto di quanti suoi coetanei sono passati a miglior vita... e infine mia zia che non vede l'ora di vuotare il sacco colmo di pettegolezzi più o meno piccanti che riguardano tutti a partire dal sindaco per finire al prete, senza tralasciare le recenti beghe familiari che non mancano mai in una famiglia numerosa come la nostra.
Con la testa satura di notizie più o meno interessanti faccio qualche giretto per le strade del paese dove inevitabilmente incontro vecchi compagni di scuola, gli insegnanti delle superiori, le mamme delle mie amiche, l'impiegato storico dell'anagrafe, il barbiere e via dicendo. Quando però incontro quelli che da ragazzina consideravo i bei ragazzi del paese, quelli che tutte volevano e che sfrecciavano in motorino intenti a guardarsi intorno in cerca di conferme e non la strada, quelli che comparivano su ogni diario segreto contornati da cuoricini e "I love you" vari......mi viene un accidente! 
Eccoli appesantiti dagli anni, brizzolati o completamente calvi, le mani come pagnotte e al posto dell'anulare un salsicciotto strozzato da una fede, camice tese sulla pancia  da dove svettano bottoni pronti a partire a razzo, non più sul motorino ma con macchine tapezzate di "Bimbo a bordo" che  si aggirano nei pressi dell'edicola per acquistare  l'immancabile Gazzetta dello Sport. 
In un lampo realizzo che il tempo passa inesorabile per tutti e che con molta probabilità anche loro quando (e se) mi vedono passare non possono fare a meno di fare paragoni con il passato. Non oso immaginare i commenti....la metà dei miei basterebbero a farmi scavare una buca di due metri..che vipera!


mercoledì 26 maggio 2010

Michael Ferris Jr.

Michael Ferris Jr realizza le sue opere utilzzando legno riciclato e malta pigmentata.







martedì 25 maggio 2010

Ricicl..O' Clock

L'arte del riciclo nel tempo o il tempo del riciclo nell'arte?










lunedì 24 maggio 2010

martedì 18 maggio 2010

sabato 15 maggio 2010

Wiegi, la culla che viene dalle Alpi

Idee nuove per una tradizione che si conserva.
Wiegi è natura allo stato puro… Costruita interamente con il miglior legno di cirmolo, il re degli alberi in area alpina, la culla viene realizzata nei laboratori locali senza ricorrere ad alcun additivo per offrire un sonno salutare ai più piccini.
Per saperne di più vi consiglio di visitare il sito www.Wiegi.com



Cathy Rose

Metalli, ceramica, legno e oggetti ritrovati, si abbracciano per creare magia..

Adapt
                                                                         
 Faultlines
                                                                   
Fleeting Moment

New Song
                                                                              
Wind
  
Demons

Monarch

  Sweetie Pie
                    

LinkWithin

Ti potrebbe anche interessare...